Buckingham Palace ha annunciato il ritiro del principe Filippo da tutti gli impegni pubblici a partire dall’autunno prossimo. È questo l’annuncio che ha seguito la riunione dell’intero staff nella residenza reale. Filippo compie a giugno 96 anni. Confermati invece gli impegni della Regina.

Buckingham Palace aveva convocato per questa mattina alle 8 una «riunione d’emergenza» di tutto il personale della famiglia reale sparso nelle varie residenze del Paese: l’iniziativa era sta definita da varie fonti «molto insolita», tanto da creare ipotesi di annunci imminenti sul futuro della regina stessa o sullo stato di salute del suo consorte.

Voci ufficialmente smentite: «Sua Maestà e il Principe stanno bene». E si rimanda al tweet di poche ore fa diffuso dalla Royal Family nel quale si vede Filippo, in splendida forma, che ieri inaugurava un impianto di cricket.

“Nessun motivo di allarme”

La riunione è stata convocata da Lord Chamberlain, il funzionario più senior di Casa Reale, e dal braccio destro di Sua Maestà, il segretario privato Sir Christopher Geidt. Un funzionario di Buckingham Palace ha chiarito che «non c’è motivo di preoccupazione».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here