30.7 C
Lecce,it
giovedì, luglio 19, 2018
Home Cronaca Rapinatori soccorrono la direttrice dell’ufficio postale prima di fuggire

Rapinatori soccorrono la direttrice dell’ufficio postale prima di fuggire

213
0

Colpo a Castrì: la donna si è sentita male dopo l’irruzione del commando di tre persone armate. Le hanno offerto un bicchiere d’acqua e l’hanno tranquilizzata prima di scappare con il bottino di 60.000€.

LECCE – Hanno soccorso ladirettrice, colta da malore, della filiale dell’ufficio postale che avevano preso di mira per compiere una rapina e, armi in pugno, le hanno dato un bicchiere di acqua e l’hanno tranquillizzata per poi riprendere le fasi della rapina che stavano compiendo.

E’ accaduto a Castrì di Lecce, nel Salento, dove ora sono in corso indagini da parte dei carabinieri per individuare e arrestare i tre rapinatori che sono riusciti a fuggire portando via circa 60mila euro.

I malfattori, dopo essere penetrati all’interno dell’ufficio postale attraverso un foro praticato da un muro esterno hanno atteso per tutta la notte che i dipendenti entrassero all’orario dell’apertura, per poi intimare, pistole in mano, di consegnare i soldi contenuti nella casse. La direttrice, colta da malore, è stata soccorsa dagli stessi rapinatori che l’hanno rassicurata per poi fuggire con il bottino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here