5 motivi per regalare un viaggio al buio in Europa

Chi non ama viaggiare? L’arrivo del digitale e delle compagnie low cost aeree hanno permesso un cambiamento che era impensabile fino a venti anni fa. Oggi, è possibile acquistare un biglietto aereo a prezzi competitivi e fare una fuga di un week end in una città europea a prezzi accessibili.

Il viaggio al buio: la nuova moda del travel experience

viaggiare al buio

Non solo la moda dei viaggi è in continuo aumento e di fatto sono diventati anche un possibile regale per molte occasioni. Il compleanno, la laurea, un anniversario o un momento importante sono buone occasioni per regalare una vacanza. Di fatto, il mondo dei viaggi è in continuo aumento, tanto che nascono nuove forme di partire e vengono definite come travel experience. Sono le esperienze che ci formano e che ci cambiano e dopo i viaggi di gruppi con persone che non si conoscono, una nuova forma di travel experience sono i viaggi al buio. Per saperne in modo più approfondito potete consultare questo sito web specializzato in viaggi al buio.

Questo tipo di vacanza ha alla base l’effetto sorpresa: chi sceglie di viaggiare con questa formula conoscerà la destinazione 48h prima di partire insieme all’orario del volo e l’hotel in cui dormire. Si tratta di una formula differente, capace di portare un nuovo senso di avventura.

Una delle compagnie che permettono di viaggiare con questa modalità è Waynabox ed è considerata come una delle prime travel agency experience a regalare questo tipo di esperienza. Di fatto, è possibile considerarla come una delle più affidabili perché è riuscita a mantenere vivo l’effetto sorpresa anche dopo alcuni anni di attività.

I viaggi al buio sono anche ottimi regali da presentare a Natale o durante una festa e adesso scopriamo quali sono i principali motivi per cui tante persone hanno scelto questa tipologia di travel experience.

1. Viaggiare senza sapere la destinazione

La città di destinazione è svelata due giorni prima di partire e le uniche informazioni disponibili sono l’aeroporto di partenza che si può scegliere durante la prenotazione. Di fatto, le possibili città europee da visitare sono tante, come Berlino, Oporto, Budapest, Bratislava, Praga, Bilbao o Valencia.

2. L’organizzazione del viaggio è delegata ad altri

Un altro vantaggio delle vacanze al buio è il fatto che l’organizzazione è delegata all’agenzia travel. Di fatto, i voli aerei e l’hotel sono scelti da un team esperto che troverà la migliore combinazione per sfruttare i giorni di vacanza.

3. Per regalare un viaggio al buio non è necessario indicare il periodo

Il terzo motivo per cui è perfetto regalare un viaggio a sorpresa è il fatto che per presentare il regalo non è necessario decidere le date in cui partire. Infatti, chi riceverà il regalo potrà selezionarle durante la prenotazione in totale libertà. È l’idea regalo giusta per la laurea o per il Natale. Infatti, regalare la possibilità di viaggiare è sempre ben accolta e in pochi possono essere in disaccordo.

4. Le strutture ricettive sono attentamente selezionate

Gli hotel e le strutture ricettive in cui alloggiare sono scelte attentamente da un team che analizza differenti fattori, come le recensioni precedenti, la posizione della struttura ricettiva e i servizi inclusi. Infatti, la posizione e le recensioni sono due aspetti fondamentali da tenere in considerazione quando si organizza un viaggio e si sceglie il posto in cui dormire.

5. Vivere un’esperienza divertente

L’ultimo motivo per cui partire per un viaggio al buio è un’esperienza da provare è il fatto di sperimentare qualcosa di differente. Non conoscere la destinazione della vacanza mette di fronte al fatto di “non sapere” e l’unica alternativa è affidarsi. Di fatto, si tratta di vivere un’esperienza differente in cui entra il gioco lo spirito di avventura.

Rimanete aggiornati con la nostra sezione Viaggi e vacanze.