La dieta che ha quasi ammazzato Stallone

Gli attori sono dei trasformisti d’eccellenza, i ruoli che devono ricoprire richiedono loro innumerevoli sforzi per ridurre o aumentare la massa grassa, rendendoli talvolta irriconoscibili.
Christian Bale è forse uno dei più conosciuti sotto questo aspetto, tuttavia anche Sylvester Stallone ha subito negli anni, grazie al suo impegno nei vari Rocky & Rambo, diverse trasformazioni fisiche che ne hanno modellato il corpo, inesorabilmente.

La dieta Sylvester Stallone

Di recente è stata ritrovata una foto, che ritrae Sly a bordo ring in una posizione “particolare”, handstand con gambe a riposo sulle corde del ring. A parte l’attenzione per il fisico, tonico e cesellato come non mai, vien da chiedersi se stesse eseguendo qualche particolare routine o un semplice movimento per sgranchirsi in libertà. Nulla di tutto ciò, è proprio lo stesso Stallone a chiarirlo in un post su instagram.

“Giusto per divertimento, piccolo flashback a Rocky 3. Tra un round e l’altro ero esausto e con una sensazione di vuoto in testa. Seguivo una dieta prettamente proteica e con una percentuale di carboidrati praticamente nulla… così mi ritrovavo spesso a corto di energie fisiche e mentali. In quel periodo mangiavo solo piccole porzioni di biscotti di farina d’avena fatti con riso integrale e fino a 25 tazze di caffè al miele al giorno, più un paio di cucchiai di tonno. Incredibile, vero? All’epoca il mio grasso corporeo era sceso a 2.9%, livello pericolosissimo. All’esterno sembravo certamente in ottima salute, ma è in realtà molto pericoloso per tutto il corpo all’interno. Ma volevo un film che parlasse del cambiamento. Come le persone devono adattarsi a diverse sfide perché, se non lo faranno, saranno conquistate. Credo sempre che l’adattamento sia la chiave per la sopravvivenza ed è proprio questa la storia del film. E mentre venivo massacrato dal distruttore Clubber Lang, per quattro mesi di prove più il combattimento vero e proprio, sfruttavo il tempo tra una ripresa e l’altra per andare all’angolo e provare a indirizzare un po’ di sangue alla testa per poter andare avanti con la coreografia del combattimento… è divertente, non sapevo nemmeno che questa foto esistesse!”

E voi? Dieta a parte, in quale film pensiate che Sylvester Stallone abbia mostrato il suo fisico migliore?